Lingua: Italiano English


Home page Aia Home page Aia
Logo Aia

08/07/2019
Workshop sulle prospettive della filiera zootecnica

La seconda giornata al “Villaggio Contadino” di Coldiretti a Milano, apertosi  venerdì 5 e che si è concluso domenica 7 luglio 2019, ha visto tra le tante iniziative convegnistiche e di confronto tra i principali attori del settore primario nazionale lo svolgimento di un interessante Workshop  nel pomeriggio di sabato 5 luglio, sul tema “Prospettive della filiera zootecnica italiana e del settore lattiero caseario ”. Un dibattito di alto profilo, moderato dal responsabile Area economica Coldiretti Gianluca Lelli, che ha visto anche l’intervento istituzionale del sottosegretario al ministero dei Rapporti con il Parlamento e per la democrazia diretta Guido Guidesi. Molti i temi trattati, dal sistema delle Dop, alle tutele per le Indicazioni Geografiche Protette, alle opportunità di penetrazione dei prodotti italiani all’estero, soprattutto nel lattiero-caseario, alla valorizzazione del sistema dei controlli realizzato nel Sistema Allevatori a favore di maggiori informazioni ai consumatori ed al mercato, con lo sviluppo di forme di economia circolare per il recupero e riuso dei residui di lavorazioni zootecniche. Su questi ed altri importanti argomenti hanno portato il loro contributo di esperienza il presidente del Consorzio del Parmigiano Reggiano Nicola Bertinelli, il presidente di Coldiretti Mantova ed alla guida del Consorzio Latterie Virgilio Paolo Carra, il presidente Ara Lombardia e neo vicepresidente A.I.A. Plinio Vanini, il vicepresidente Granarolo Spa Danio Federici, l’assessore all’Agricoltura e Sistemi Verdi della Regione Lombardia Fabio Rolfi. Un contributo al dibattito è stato portato anche da Luigi Scordamaglia, ad  Inalca e al vertice di Filiera Italia, tra i partner  dei più recenti accordi in tema di certificazione del benessere animale avvalendosi della collaborazione dell’Associazione Italiana Allevatori. I lavori, di fronte ad una folta platea di allevatori, imprenditori del settore primario e dirigenti del Sistema Allevatori, tra i quali il presidente A.I.A. Roberto Nocentini e il direttore generale Roberto Maddé sono stati conclusi dal presidente nazionale di Coldiretti Ettore Prandini, che si è soffermato anche sui temi dell’internazionalizzazione, delle acquisizioni di aziende italiane da parte di gruppi esteri, del potenziamento della distintività del prodotto italiano, contro ogni tentativo di omologazione (Nelle immagini, nella foto grande in home page, i relatori del Workshop: da destra, Lelli, Prandini, Rolfi, Guidesi, Vanini, Bertinelli, Carra, Federici. Nella foto all'interno, tra il pubblico, in prima fila anche il segretario generale Coldiretti Vincenzo Gesmundo ).


 


Inno4Grass

Inno4Grass

Farmers 3.0


Farmers

AIA partecipa al consorzio EIT

eitfood
Adempimenti ai sensi della legge n. 124/2017
Finanziamenti

Petizione stop cibo anonimo

StopCiboAnonimo