Lingua: Italiano English


Home page Aia Home page Aia
Logo Aia

  07/10/2019
“Sala stampa”: zootecnia, agricoltura e cibo su quotidiani, periodici, web ed agenzie – a cura di Camillo Mammarella

Il capoluogo pugliese al centro dell’interesse delle esposizioni a carattere agricolo e zootecnico – Gli ultimi giorni di questa seconda settimana del mese, da giovedì 10 a domenica 13 ottobre 2019, saranno caratterizzati, per quanto riguarda le manifestazioni espositive di interesse agricolo e zootecnico, dalla sesta edizione di “Agrilevante”, presso la Nuova Fiera del Levante di Bari. E’ quasi tutto pronto, e gli organizzatori di FederUnacoma hanno già annunciato il programma generale della manifestazione, all’interno della quale spicca l’importante novità della presenza delle razze animali, grazie all’accordo sottoscritto alcuni mesi fa con l’Associazione Italiana Allevatori e “Umbriafiere”, organizzatrice di Agriumbria (la più importante rassegna zootecnica del Centro Italia). A.I.A. ed Ara Puglia, in particolare, cureranno lo spazio espositivo zootecnico. Di rilievo, come riporta anche “Agricultura.it “ di ieri, domenica 6 ottobre, la parte convegnistica, con A.I.A. ed Ara Puglia impegnate nell’organizzazione dell’incontro sull’applicazione dei sistemi di precisione nelle aziende del comparto latte. Per quanto riguarda la presenza degli animali, nutrita sarà anche la rappresentanza equina, e quindi pure testate di settore come “il Portale del Cavallo “ (notiziario on-line  diretto da Giovanni Origgi, notizia di venerdì 4 ottobre) hanno annunciato il ricco programma di A.I.A. e del Sistema Allevatori a Bari.

La progettualità del Sistema allevatori a favore della zootecnica in Paesi con grandi prospettive di crescita – Si è svolto a Roma, nella sede del ministero degli Esteri alla Farnesina – come riporta l’Agenzia “Agra Press “ numero 273 del 4 ottobre 2019 (notizia n. 7946) -  un incontro con il nuovo Ambasciatore italiano in Uganda, Massimiliano Mazzanti. Scopo dell’incontro – riferisce il lancio – la presentazione delle cooperazioni in atto tra Italia e Uganda, insieme ai progetti futuri di cooperazione. Per A.I.A. – ricorda l’agenzia – è intervenuto Michele Schiavitto, direttore Anci, che ha ricordato i punti cardine della cooperazione con il Paese Centroafricano, sanciti anche nel Memorandum  di intesa, sottoscritto di recente tra il presidente A.I.A., Roberto Nocentini, ed il vicepremier  ugandese, il generale Moses Alì. A questa notizia fa anche riferimento un’altra agenzia, “Efa News “ (lancio a sigla agu 9197  del 4 ottobre) che titola “Gli allevatori italiani a sostegno della zootecnia in Uganda “, e conclude segnalando parte della nota A.I.A. che sostiene, a proposito della cooperazione con l’Uganda, “un ruolo importante in questa fase riveste la coniglicoltura, ma i programmi di cooperazione possono essere estesi ad altri settori dell’allevamento”.

L’allevatore nocese Pietro Laterza confermato alla presidenza della locale Associazione Regionale Allevatori – Venerdì scorso si è tenuta a Noci, in provincia di Bari, l’Assemblea elettiva di rinnovo cariche dell’Associazione Regionale Allevatori-Ara della Puglia, che ha visto la unanime riconferma, anche per il prossimo triennio, dell’allevatore nocese Pietro Laterza. La notizia è riportata in breve, oltre che sui social  , sull’Agenzia “Agra Press “ numero 274 di sabato 5 ottobre 2019 (lancio n. 7958). La nota d’agenzia riporta anche parte dell’intervento del direttore generale dell’A.I.A., Roberto Maddé, intervenuto con una relazione sul Sistema Allevatori all’assise dell’Ara pugliese, nel corso della quale ha ricordato, tra l’altro, l’appuntamento imminente di “Agrilevante” a Bari, dal 10 al 13 ottobre prossimi.


 


Inno4Grass

Inno4Grass

Farmers 3.0


Farmers

AIA partecipa al consorzio EIT

eitfood
Adempimenti ai sensi della legge n. 124/2017
Finanziamenti

Petizione stop cibo anonimo

StopCiboAnonimo