Lingua: Italiano English


Home page Aia Home page Aia
Logo Aia

Agenda eventi



  22/11/2012

Luogo: Cavallermaggiore (Cn)

"Allevatorissima 2012" all’insegna dell’innovazione
Allevatorissima 2012, la storica festa dedicata ai “frisonisti” e agli operatori che ruotano intorno al  mondo latte, quest’anno – informa un comunicato stampa dell’Apa di Cuneo - è all’insegna dell’innovazione. Nella serata di giovedì 22 novembre, alle Cupole di Cavallermaggiore dove è in programma la manifestazione, il premio Italialleva verrà consegnato infatti alla Camera di Commercio di Cuneo ed alla Fondazione Crc che sostengono altrettanti progetti di ricerca determinanti per valorizzare la qualità e salubrità del latte nazionale. “La ricerca – sottolinea Livio Diale presidente della sezione Frisona dell’Apa provinciale e regionale - è elemento fondamentale per costruire il futuro. Calata nella realtà, significa maggiore efficienza produttiva, contenimento dei costi e miglioramento qualitativo”. Il progetto finanziato dalla Camera di Commercio è partito con le torri del latte di Moretta ed è realizzato in stretta sinergia con i tecnici dell’Apa cuneese che svolgono un monitoraggio costante del viaggio quotidiano del latte fra le stalle, la trasformazione in polvere all’Inalpi di Moretta e la destinazione alla Ferrero di Alba. Parte invece dal campo il progetto finanziato dalla Fondazione Crc, in collaborazione con le facoltà di Agraria e Veterinaria dell’Università di Torino, che accompagna il percorso produttivo del latte. La valorizzazione della terra aziendale, con coltivazioni appropriate, è oggi il primo passo per favorire una sana alimentazione delle mucche. Così sì alza il profilo degli acidi grassi del latte e si sviluppano nuovi prodotti alimentari – sempre più richiesti dai consumatori e apprezzati dall’industria - che vanno sotto il nome di nutraceutici. A ritirare il premio Italialleva sono attesi il presidente dell’ente camerale Ferruccio Dardanello e il presidente della Fondazione Crc Ezio Falco. Come sempre “Allevatorissima”, insieme ai momenti di musica e gastronomia, è occasione di incontro e confronto fra gli addetti ai lavori. I numerosi stand degli sponsor tecnici che sostengono la manifestazione sono la cornice di un evento che celebra, come sottolinea il presidente Apa Roberto Chialva, “la filiera agroalimentare del nostro latte”.