Iscriviti al sito ! Da oggi potrai ricevere le Newsletter tecniche di A.I.A.
Vai all'iscrizione
Lingua: Italiano English


Home page Aia Home page Aia
Logo Aia Logo Aia Logo Aia

Agenda eventi



  27/11/2014

Luogo: Thiene (Vi)

“Cheesebull”: i risultati
Il miglioramento dell’attitudine casearia del latte, ovvero la capacità del latte a reagire con un coagulante ed a formare una cagliata di consistenza idonea e nei tempi ottimali, è il principale obiettivo del Progetto “Cheesebull ” condotto dall’Istituto per la Qualità e le Tecnologie Agroalimentari di Veneto Agricoltura, in collaborazione con altri partner  veneti, e finanziato dalla misura 124 del Programma di Sviluppo Rurale veneto. Il progetto, iniziato nel 2012, si avvia al termine e giovedì 27 novembre 2014, alle ore 10, è in programma il convegno conclusivo presso l’Istituto di Veneto Agricoltura (Via S. Gaetano 74, Thiene-Vicenza), dove si sono svolte la maggior parte delle attività progettuali. Il convegno sarà l’occasione per confrontarsi sugli obiettivi raggiunti e promuovere e diffondere i risultati, il know-how  acquisito e le performance  del progetto. Approfondiamo – informa Veneto Agricoltura - il progetto “Cheesebull ”: si tratta di determinare l’attitudine casearia nei controlli delle bovine e del latte veneto utilizzando la tecnologia al medio infrarosso; valutare geneticamente i riproduttori per i caratteri di attitudine casearia; organizzare un sistema di taratura delle strumentazioni di analisi con confronti inter-laboratorio; infine definire nuovi sistemi di pagamento del latte con i nuovi parametri analizzati. Durante il convegno approfondiranno gli studi svolti: Annalisa Fellin (Veneto Agricoltura) e Lucia Ancilotto (Borsista Dafnae), che parleranno di risultati e qualità dei dati; Stefano De Paoli (Ara Veneto) di controlli funzionali e Martino Cassandro (Dafnae-Università Padova) di sistemi di pagamento del latte; infine Denis Pretto e Francesco Cobalchini (Intermizoo) di linee guida per l’attività di selezione. A coordinare gli interventi Luigino Disegna di Veneto Agricoltura. Le finalità del progetto contano ricadute positive nel settore lattiero caseario, in particolare per le aziende di produzione e di trasformazione. I benefici sono infatti destinati agli allevatori, che avranno uno strumento in più per valorizzare la qualità del latte prodotto per l’industria di trasformazione.