Lingua: Italiano English


Home page Aia Home page Aia
Logo Aia Logo Aia Logo Aia

Agenda eventi



  10/07/2014

Luogo: Codroipo (Ud)

Allevatori al lavoro per ridurre gli infortuni
Sono gli incendi dei foraggi, che aggrediscono poi spesso anche le stalle, i pericoli maggiori per la zootecnia del Friuli-Venezia Giulia – informa un comunicato stampa - , forte di oltre 1.100 imprese associate all’Associazione Allevatori del Fvg. Accanto ad essi, ed agli ingenti danni che ogni anno provocano, c’è da registrare che in agricoltura, mentre negli altri settori il trend  degli incidenti mortali è decrescente, rimane purtroppo costante e sono invece in aumento le malattie professionali, anche per effetto di una migliorata capacità diagnostica. Tradotto in crude cifre su 15 incidenti mortali sul lavoro in Fvg, 1/3 sono attribuibili ad attività agricole o correlate all’agricoltura. Insomma, la situazione, anche se non è allarmante, è preoccupante ed occorre intervenire per ridurre rischi, mortalità, incidenti e malattie. Il tema della prevenzione degli infortuni sarà affrontato nel convegno nazionale “La gestione della sicurezza nel comparto zootecnico”, primo del suo genere in Italia, che si svolgerà dalle 9 di giovedì 10 luglio 2014 nella sala convegni dell’Associazione Allevatori del Fvg in via XXIX Ottobre a Codroipo. I lavori, che si divideranno in 4 sessioni e che si concluderanno in serata con il coinvolgimento di esperti dell’Università, dell’Associazione Allevatori, della Regione, delle Aziende Sanitarie, saranno aperti dal magnifico rettore dell’Università di Udine Alberto Felice De Toni, dal direttore dell’Associazione Allevatori Fvg Andrea Lugo e dal presidente nazionale dell’Associazione Italiana Ingegneria Agraria (Aiia), Danilo Monarca. Per informazioni: Mauro Nalato, cell. 335 7312485.