Iscriviti al sito ! Da oggi potrai ricevere le Newsletter tecniche di A.I.A.
Vai all'iscrizione
Lingua: Italiano English


Home page Aia Home page Aia
Logo Aia Logo Aia Logo Aia

Agenda eventi



  03/11/2017

Luogo: Cavour (Torino)

L’innovazione al centro
Un comunicato stampa dell’Associazione Regionale Allevatori informa che, promosso dall'Arap, venerdì 3 novembre è in programma a Cavour – in provincia di Torino - un importante convegno tecnico sulla filiera lattiero-casearia piemontese, riservato agli allevatori e alle aziende del settore. Alla Tenuta La Morra, con inizio alle 9,30, un qualificato parterre  di relatori moderati da Moreno Soster della Direzione regionale Agricoltura, entrerà nel merito dell'innovazione rappresentata da una realtà fortemente sostenuta dal Sistema allevatoriale. Lo sviluppo e le prospettive della filiera, che l'assessore regionale all'Agricoltura Giorgio Ferrero ha definito "un modello per l'Italia", saranno al centro dei vari contributi. Spiega Roberto Chialva, presidente Arap: "La recente riorganizzazione della nostra associazione su base regionale ha consentito di ottimizzare le attività a sostegno degli allevatori e i costi di gestione della nuova struttura. In quest’ottica il percorso ha puntato molto anche sullo sviluppo e l’innovazione di nuovi servizi ed attività a sostegno degli allevatori: obiettivo dell’Arap è stato quello di ascoltare le esigenze del territorio e trasformare i fabbisogni in risposte concrete". "In questo contesto - aggiunge il direttore Arap Tiziano Valperga - sono stati potenziati i laboratori di analisi con nuove ed elevate professionalità al fine di fornire servizi analitici moderni, veloci e a basso costo, unitamente alla messa in campo di nuovi strumenti di assistenza tecnica, terzi e indipendenti, con il progetto Dairy Self  ed il progetto Masti-Stop ". L'attività dell'Arap – prosegue il comunicato - sarà illustrata nel convegno da Luciano Comino ("L'approccio moderno per una migliore efficienza tecnico-economica e gestionale dell'allevamento da latte") e da Daniele Giaccone ("L'impegno dell'Arap per il sostegno e lo sviluppo della filiera lattiero-casearia in Piemonte"). Gli altri interventi – conclude la nota - sono affidati a Giorgio Borreani dell'Università di Torino ("La gestione agronomica innovativa della Sau al servizio dell'allevamento da latte"), Paolo Moroni dell'Università di Milano ("Mastiti negli allevamenti delle bovine da latte: come muoverci tra risvolti economici, gestionali e come ottimizzare l'utilizzo del farmaco in allevamento"), Ivano De Noni dell'ateneo milanese ("Tecnologia e nutrizione: opportunità e sfide per il settore lattiero-caseario") e Laura Cavallarin dell'Ispa-Cnr di Torino ("Un esempio concreto di valorizzazione per la filiera lattiero-casearia piemontese: gli acidi grassi nel latte").