Iscriviti al sito ! Da oggi potrai ricevere le Newsletter tecniche di A.I.A.
Vai all'iscrizione
Lingua: Italiano English


Home page Aia Home page Aia
Logo Aia Logo Aia Logo Aia

Agenda eventi



  26/09/2015

Luogo: Guastalla (Re)

Tipicità casearie in mostra
Nell’ambito della fiera “Piante e Animali Perduti” di Guastalla, in provincia di Reggio Emilia, si svolgerà sabato 26 settembre 2015 il XIII convegno di Rare (Associazione Razze Autoctone a Rischio di Estinzione). Tema dell’incontro di quest’anno sono i prodotti tipici delle razze autoctone italiane. Un’occasione “ghiotta” non solo per conoscere le caratteristiche di popolazioni animali locali a rischio di estinzione, ma anche per assaggiare alcuni tra i più importanti e rari formaggi italiani. Nel corso del convegno e della mostra fotografica collaterale realizzata con il sostegno dell’Università di Torino si avrà la possibilità di assistere ad un “viaggio virtuale”: dalla Sicilia alle Alpi, che inizia con la Vastedda Dop della Valle del Belice, prodotta con il latte della omonima razza ovina, per proseguire con alcuni formaggi caprini tipici della razza Nicastrese della Calabria (nella foto – ndr. ). Dopo una sosta in Centro Italia con i formaggi della Laticauda, pecora dalle caratteristiche inconfondibili, si arriva in Emilia con alcuni prodotti di casa quasi sconosciuti al grande pubblico, come i formaggi e le carni della razza ovina Cornella Bianca. Il viaggio termina sulle Alpi, con il vero Fatulì di capra Bionda dell’Adamello, con il Murazzano della Pecora delle Langhe, l’unico Dop ovino del Piemonte, e con un accenno a produzioni ormai quasi scomparse, come i filati di lana ottenuti da pecore autoctone che oggi solo pochi appassionati continuano a produrre. La mostra e il convegno si svolgeranno dalle 9,30 alle 13,30 al palazzo ducale di Guastalla. Ingresso libero. Per informazioni: www.associazionerare.it .