Iscriviti al sito ! Da oggi potrai ricevere le Newsletter tecniche di A.I.A.
Vai all'iscrizione
Lingua: Italiano English


Home page Aia Home page Aia
Logo Aia Logo Aia Logo Aia

Agenda eventi



  22/01/2016

Luogo: Gonzaga (Mn)

Corso "Agroenergia"

Agroenergia  in collaborazione con Mario Rosato, organizza un corso di formazione che ha l'obiettivo di fornire elementi di giudizio per selezionare razionalmente i sottoprodotti da utilizzare negli impianti di biogas, con il duplice scopo di ottimizzare i costi di acquisto e prevenire fenomeni di fermo impianti per inibizione da inoculo. Il corso si terrà il 22 gennaio dalle 14 alle 18 circa a Gonzaga (Mn) all'interno della fiera Bovimac & Foragri . La giornata formativa è indirizzata a chi già possiede un impianto e desidera imparare a gestirlo da solo, oppure a chi intende realizzare l’investimento e desidera sapere come sarà la fase operativa, oppure a neodiplomati agronomi in cerca di prima occupazione, in quanto non esiste ancora una figura professionale di “conduttore di impianti a biogas”. Il corso avrà una durata di circa 4 ore.

Le tematiche

Parte teorica : cos’è la digestione anaerobica; nomenclatura tecnica: i concetti di COD, ST e SV, rapporto C/N, BMP, SMA, sigmoide di Gompertz, tempo di ritenzione, OLR; formule teoriche per il calcolo del BMP: limitazioni e rischi nell’applicarle all’impianto; tabelle di resa in metano delle biomasse: perché non servono ai fini della corretta gestione dell’impianto; il “silomais equivalente”: limitazioni e rischi dell’applicazione di un concetto troppo riduttivo; prove in impianto, FOS/TAC, bilancio di COD: i rischi per la produttività dell’impianto quando si adottano tali tecniche; metodo razionale per il calcolo del prezzo massimo dei sottoprodotti e la formulazione della dieta del digestore; il laboratorio biologico per l’impianto di biogas: termobilancia, forno muffola, strumentazione per il rilevamento del BMP e della curva di degradazione dei sottoprodotti; nozioni di metrologia ed errori più frequenti nella stima del valore di un sottoprodotto da D.A.; biomassa che non rende o impianto che non è in grado di digerirla? Come interpretare i dati da laboratorio ed evitare le contestazioni fra fornitore e cliente. Parte pratica : comparazione fra il BMP calcolato da tabelle e il BMP effettivo di una miscela di sottoprodotti; esempio di ottimizzazione del rapporto C/N della dieta; pratica virtuale di misurazione del BMP con l’AMPTS; additivi, enzimi, microelementi, booster : determinare quando convengono; casi di studio reali: la digestione di morchia, sansa, borlanda, fico d’India, canna comune, sfalci d’erba, jathropha , resti di macellazione. Materiale : durante l’incontro sarà fornita una chiavetta Usb contenente tutto il materiale didattico e al termine della giornata verrà rilasciato un attestato di partecipazione. Il corso ha posti limitati e le iscrizioni saranno chiuse al raggiungimento di 20 partecipanti e verrà attivato con minimo 10 partecipanti. La quota di partecipazione al corso è di 180 euro iva inclusa. La quota dovrà essere versata all'atto dell'iscrizione, dopo aver ricevuto una mail  da Agroenergia . Informazioni: www.agrenergia.eu .