Iscriviti al sito ! Da oggi potrai ricevere le Newsletter tecniche di A.I.A.
Vai all'iscrizione
Lingua: Italiano English


Home page Aia Home page Aia
Logo Aia Logo Aia Logo Aia

Agenda eventi



  24/02/2012 - 26/02/2012

Luogo: Villasalto (Cagliari)

Corso sulla gestione della riproduzione ovina e caprina
Da qualche anno il settore ovino e caprino da latte sta attraversando un periodo di grossa crisi. Determinante per questa è stato l’aumento dei prezzi delle materie prime che vengono utilizzate in allevamento, sia per l’alimentazione che per la gestione aziendale ed il contemporaneo crollo del prezzo del latte e della carne ovina e caprina. Questi processi economici hanno stimolato l’allevatore a razionalizzare i processi produttivi e hanno incoraggiato, da parte nostra, il fiorire di nuove strategie di intervento veterinario che avessero un rilevante impatto economico sull’allevamento. Una giusta programmazione della riproduzione consente un netto aumento di guadagni per l’azienda zootecnica, e un più alto valore della prestazioni professionali che in essa si effettuano, migliorando l’efficienza produttiva nel suo complesso. Con la corretta applicazione di queste metodologie la figura del veterinario non è più un costo, ma diventa una quota importante della parte attiva del bilancio. Le azioni sulla gestione aziendale fatte col concorso di tecnici specializzati (veterinario e zootecnico), richiederanno un diverso impegno per gli allevatori ma porteranno a migliorare l'efficienza produttiva ed economica dell’allevamento. Il seminario è articolato in tre giornate. In aula si svilupperà la parte di alimentazione, la conoscenza delle apparecchiature ecografiche e il loro funzionamento, l'organizzazione aziendale e la gestione in relazione ai dati ottenuti con la pratica ecografica. In allevamento si farà la pratica con utilizzo dell'ecografo per analisi dell'apparato genitale maschile e femminile, gravidanza e stadiazione della stessa. Il programma della prima giornata prevede, dalle ore 8 alle 8,30, la registrazione dei partecipanti ed il saluto del sindaco, Leonardo Usai; dalle 8,30 alle 9,30 “L’allevamento ovino e caprino: introduzione, analisi del contesto ed efficienza riproduttiva”; - “Management aziendale e aspetti economici” ; Roberto Boi, Giuseppe Argiolas. Dalle 9,30 alle 10 “Valutazione degli allevamenti ovini e caprini, e corretto utilizzo delle tecniche ecografiche per migliorare gli aspetti economico-riproduttivi degli stessi” (Giuseppe Argiolas); dalle 10 alle 10,30 “L’alimentazione degli ovini e caprini: punti fermi e aspetti pratici” (Roberto Boi); ore 10,30-11 coffee break. Ore 11-11,30 “La formazione dell'immagine ecografica principi di fisica degli us. Apparecchi, sonde, e relativo utilizzo” (Sebastiano Sale); ore 11,30-12,30 “Ultrasonografia transrettale nei piccoli ruminanti:dalla dinamica follicolare alla valutazione della risposta all’effetto maschio” (Antonio Spezzigu); ore 12.30-13,30 “Gestione dei dati ecografici con i moderni sistemi multimediali” (Sebastiano Sale); ore 13,30-14 ”I nematodi gastro-intestinali come fattori di riduzione della fertilità: esperienze di campo” (prof. Antonio Scala - Dipartimento Medicina Veterinaria Università degli studi di Sassari); ore 14-14,15 spazio sponsor; ore 14,15-15,30 lunch; ore 15,30-19,30 “Raccolta dati anamnestici e valutazione ecografica, stadiazione delle gravidanze nell'allevamento ovino”. Programma seconda giornata: ore 8,30 -13 “Raccolta dati anamnestici e valutazione ecografica, stadiazione delle gravidanze nell'allevamento caprino”; ore 13-15 lunch; ore 15-19 “Raccolta dati anamnestici e valutazione ecografica, stadiazione delle gravidanze nell'allevamento ovino”. Programma terza giornata: ore 8,30-13 “Raccolta dati anamnestici e valutazione ecografica, stadiazione delle gravidanze nell'allevamento caprino”; ore 13-15 lunch; ore 15-17 “Gestione pratica dei dati ecografici raccolti, e riflessi sull'attività riproduttiva dei relativi allevamenti”; ore 17-19,30 Valutazione dei partecipanti. Segreteria Organizzativa - info e iscrizioni: Silvia Corso - tel: +393293118935 - email: sementusa@gmail.com. La partecipazione è riservata ai Medici Veterinari che si occupano prevalentemente di allevamenti ovini e caprini. Quota iscrizione : €100,00 per partecipare alla sola parte teorica, max 60 veterinari; €300,00 corso completo, max 12, comprende la partecipazione alle giornate, il materiale didattico, coffee break e lunch.