Iscriviti al sito ! Da oggi potrai ricevere le Newsletter tecniche di A.I.A.
Vai all'iscrizione
Lingua: Italiano English


Home page Aia Home page Aia
Logo Aia Logo Aia Logo Aia

Agenda eventi



  18/05/2012

Luogo: Bologna (Bo)

“Strumenti, politiche e ruolo della sanità pubblica veterinaria per la prevenzione e la gestione dei rischi nel comparto zootecnico”
A Bologna, venerdì 18 maggio 2012, nell’ambito di Sanità Animale ad “Exposanità”, diciottesima Mostra internazionale al servizio della sanità e dell’assistenza, si terrà una giornata di riflessione e approfondimento sul tema “Strumenti, politiche e ruolo della sanità pubblica veterinaria per la prevenzione e la gestione dei rischi nel comparto zootecnico”. L’evento si svolgerà in due parti: nella prima si prenderà in considerazione la gestione dei rischi in agricoltura e la riforma della Politica agricola comunitaria con riguardo alle opportunità e criticità del sistema nazionale di sostegno. Nella seconda parte verrà trattato il risk management per la sicurezza alimentare, con l’obiettivo di porre le basi per arrivare all’analisi dei costi e dei benefici delle azioni di sanità pubblica per il comparto zootecnico. L’Analisi del Rischio è una metodologia standardizzata e riconosciuta a livello internazionale su cui deve essere basata la legislazione sulla sicurezza alimentare. I lavori della giornata si svolgeranno secondo il seguente programma di massima: ore 9.30-10, introduzione di Stefano Cinotti (direttore Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Lombardia e dell’Emilia-Romagna “Bruno Ubertini”); Prima sessione: “La gestione dei rischi in agricoltura e nel settore zootecnico”; ore 10-10.30, Giorgio Battelli (Università degli studi di Bologna), “Impatto socio economico delle malattie animali e delle zoonosi”; 10.30-11, Roberto D’Auria (Istituto di servizi per il mercato agricolo alimentare), “Opportunità e criticità del sistema nazionale di sostegno alla gestione dei rischi alla luce delle proposte di riforma della Pac post 2013”. Seconda sessione: “Il ruolo della sanità pubblica”; ore 11-11.30, Silvio Borrello (Ministero della Salute), “Evoluzione del risk management per la sicurezza alimentare”; ore 11.30-12, Felice Adinolfi (Università degli studi di Bologna), “Costi e benefici delle azioni di sanità pubblica per il comparto zootecnico. Prime valutazioni e indicazioni per un’agenda di ricerca”; ore 12-12.30, Stefano Marzioli (Associazione Italiana Allevatori), “Rischi, regole e mercati: impatti e strategie per il sistema zootecnico nazionale”. Conclusioni: ore 12.30-13, Romano Marabelli (capo Dipartimento della sanità pubblica veterinaria, della sicurezza alimentare e degli organi collegiali per la tutela della salute - Ministero della Salute). Informazioni: Segreteria scientifica, Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Lombardia e dell’Emilia-Romagna “Bruno Ubertini”, referente: dott.ssa Luisa Garau - tel. +39 030 2290230 / 330 / 379 - fax +39 030 2290616; formazione@izsler.it - www.izsler.it.