Lingua: Italiano English


Home page Aia Home page Aia
Logo Aia

Agenda eventi



  04/05/2013 - 09/05/2013

Luogo: Frankfurt (D)

“IFFA”, la fiera numero uno dell’industria della carne: presenti tutte le aziende leader di mercato

Dal 4 al 9 maggio 2013 il comparto internazionale della lavorazione della carne si riunirà a IFFA a Francoforte. Tutte le aziende leader del settore si sono già iscritte e i padiglioni sono quasi al completo. Messe Frankfurt prevede la partecipazione di circa 950 espositori provenienti da 47 Paesi che presenteranno le loro novità su oltre 100.000 metri quadrati. Sono attesi circa 58.000 visitatori. IFFA è l’appuntamento numero uno dell’industria della lavorazione della carne e rappresenta la principale piattaforma mondiale per la presentazione dei nuovi beni d’investimento del comparto. All’interno di sette padiglioni le aziende partecipanti presenteranno i loro nuovi prodotti e tecnologie che coprono l’intero processo produttivo e di trasformazione della carne: dalla macellazione e trinciatura alla lavorazione, fino ad arrivare al confezionamento e alla vendita. Wolfgang Marzin, presidente del comitato direttivo di Messe Frankfurt, ha dichiarato: “IFFA consolida il suo status di evento n. 1 del settore con la presenza di tutte le aziende leader che sviluppano le loro innovazioni proprio in vista di questo appuntamento e qui le presentano in anteprima. IFFA rappresenta un must per le industrie della lavorazione della carne, così come per gli operatori commerciali e  e gli artigiani del comparto”. Richard Clemens, presidente dell'Associazione di macchinari e confezionatrici per prodotti alimentari (VDMA Fachverband Nahrungsmittelmaschinen und Verpackungsmaschinen), patrocinatrice di IFFA, ha spiegato: “Considerando lo sviluppo estremamente dinamico registrato dal mercato dell’export nel 2010 e nel 2011, per la prossima edizione di IFFA prevediamo un ulteriore incremento dei visitatori internazionali provenienti dai Paesi in forte crescita come, ad esempio, la Cina, la Russia e l’India“. Il grado d’internazionalità della manifestazione, sia sul fronte degli espositori che dei visitatori, è straordinariamente elevato. Il 55% delle aziende espositrici e il 59% dei visitatori provengono infatti dall’estero. Le dieci nazioni maggiormente rappresentate tra gli espositori sono la Germania, l’Italia, la Spagna, i Paesi Bassi, gli Usa, la Francia, la Danimarca, l’ Austria, la Svizzera e la Polonia. I principali Paesi di provenienza dei visitatori sono, dopo la Germania, la Federazione Russa, l’Italia, i Paesi Bassi, la Spagna, l’Austria, la Polonia , la Svizzera, gli Usa e l’Australia. Sia gli espositori che i visitatori  utilizzano IFFA come principale piattaforma di presentazione delle innovazioni e come indicatore delle nuove tendenze del settore.

Il settore del confezionamento per la prima volta nel padiglione 11

La grande novità dell’edizione 2013 è utilizzo dei due piani (11.0 e 11.1) del padiglione 11. Qui le aziende fornitrici di tecnologie per il confezionamento e sistemi di misurazione e pesatura presenteranno le loro novità. Con l’integrazione del padiglione 11, l’intera offerta di macchinari e impianti sarà concentrata nell’area ovest del quartiere fieristico, il che significa per i visitatori maggiore facilità di orientamento e percorsi di visita più brevi. Inoltre il padiglione 11 è il più recente e il più moderno del quartiere fieristico di Francoforte e con il rappresentativo Portalhaus offre ai visitatori di IFFA anche un nuovo ingresso centrale. Alcuni espositori hanno sfruttato l’occasione derivante dall’integrazione del nuovo padiglione 11 per ampliare i propri stand. Tra gli espositori che esporranno in questo padiglione si annoverano, ad esempio, Bizerba, CSB-System, Ishida, Multivac, Sealpac, Tipper Tie, Treif, Ulma e VC999.

I trend di IFFA

Le nuove soluzioni di automazione che garantiscono maggiore efficienza rappresentano come sempre un tema di tendenza nel settore della lavorazione della carne e del confezionamento. Per quanto riguarda il segmento della lavorazione, l’attenzione si focalizza sugli impianti e sui macchinari a risparmio energetico e calibrati al fabbisogno che garantiscono un incremento dell’economicità produttiva. Un altro tema centrale è la rintracciabilità del prodotto lungo tutta la catena di lavorazione della carne, in quanto la sicurezza e la gestione della qualità sono di basilare importanza. Nel settore del confezionamento è l’igiene a svolgere un ruolo di primo piano. Inoltre la forte tendenza dei consumatori ad acquistare prodotti convenience porta a un aumento della richiesta di tipologie di confezionamento individuali e in linea con le specifiche esigenze.

Novità: International Meat Vision Congress con serata di gala

Un nuovo evento settoriale di alto profilo è l’International Meat Vision Congress che si concluderà con una serata di gala e con una premiazione. Il giorno prima dell’inizio di IFFA, venerdì 3 maggio, tutti i rappresentanti del settore sono invitati a prepararsi all’apertura di IFFA. Nel pomeriggio, dalle ore 13 alle ore 17.30, esperti illustri parleranno delle nuove tendenze e opportunità nell’industria internazionale della lavorazione della carne. La serata di gala di IFFA si concluderà con una cena e la cerimonia di consegna dei premi; un’occasione speciale per uno scambio d’opinioni e per allacciare i primi contatti in vista di IFFA 2013. Questo nuovo evento è organizzato dalla casa editrice Deutscher Fachverlag con le proprie riviste specializzate Fleischwirtschaft e Afz-Allgemeine Fleischer Zeitung, in collaborazione con l’Associazione dei macellai tedeschi (Deutscher Fleischer-Verband), l’Associazione tedesca dei costruttori di macchinari e impianti (Verband Deutscher Maschinen-und Anlagenbau) e Messe Frankfurt. Per informazioni complete su IFFA: www.iffa.com; IFFA nei social network: www.facebook.com/IFFAfrankfurt - www.twitter.com/iffa_frankfurt. Informazioni essenziali su Messe Frankfurt: con un fatturato di 457 milioni di euro e un organico di oltre 1.769 collaboratori attivi al mondo, Messe Frankfurt è il più grande ente fieristico tedesco. Il Gruppo Messe Frankfurt vanta una rete mondiale composta da 28 società affiliate, cinque succursali e 52 sales partner internazionali. Grazie a questa rete Messe Frankfurt è presente in oltre 150 Paesi. In più di 30 poli fieristici del mondo si svolgono manifestazioni “made by Messe Frankfurt”. Nel 2011 Messe Frankfurt ha organizzato un totale di 101 fiere, di cui oltre la metà all’estero. I 578.000 metri quadrati di superficie di cui dispone Messe Frankfurt sono attualmente occupati da dieci padiglioni e un centro congressi ad essi annesso. La società fieristica è in mano pubblica: la Città di Francoforte detiene il 60 per cento e il Land Assia il 40 per cento. Ulteriori informazioni sono disponibili al sito: www.messefrankfurt.com.