Lingua: Italiano English


Home page Aia Home page Aia
Logo Aia Logo Aia Logo Aia

Agenda eventi



  04/06/2015 - 05/06/2015

Luogo: Reggio Emilia (Re)

Incontri Fieremilia-Crpa

Nella sala congressi del quartiere fieristico di Reggio Emilia, Fieremilia  realizza, a marchio Rassegna Suinicola Internazionale, alcuni momenti di incontro sulla suinicoltura dedicati a operatori del settore ed allevatori, in collaborazione con Crpa e la Rivista di Suinicoltura . Di seguito, i principali contenuti dei due incontri che si terranno uno nel pomeriggio di giovedì 4 giugno e l’altro nella mattinata successiva di venerdì 5 giugno 2015. La partecipazione ad entrambi gli appuntamenti è gratuita. E’ gradita la registrazione (www.crpa.it ). Informazioni e contatto: Mauro Ghielmi, m.ghielmi@crpa.it – tel. 0522 436999 .

Progetto Life Manev

Giovedì 4 giugno, a partire dalle ore 14.30, Crpa organizza il convegno dal titolo “Progetto Life Manev: il trattamento degli effluenti zootecnici per migliorare la protezione dell’ambiente, la qualità e la sostenibilità degli allevamenti zootecnici ”. Crpa è partner  del progetto Life Manev  che, avviato nel corso del 2011, si concluderà a fine 2015. Obiettivo del progetto è valutare le tecniche di gestione e di trattamento degli effluenti zootecnici, in particolare suinicoli, per promuovere lo sviluppo di una zootecnia sostenibile in Europa. Manev  prevede la valutazione di 15 differenti tecnologie di trattamento localizzate in otto zone caratterizzate da eccedenze azotate di Spagna, Italia, Danimarca e Polonia. Ognuno degli 8 partner  partecipa con attività di monitoraggio e valutazione di impianti a scala pilota e reale di trattamento. L’attività del Crpa è stata cofinanziata dalla Regione Emilia-Romagna, Assessorato Agricoltura. Il convegno offrirà un momento di studio nazionale, con l’illustrazione dei risultati della recente ricerca di Ispra sui carichi azotati in pianura padana e delle attività dei due partner  italiani del progetto, Crpa e Università di Milano, ed internazionale con la presentazione delle attività svolte negli altri Paesi coinvolti nel progetto, con particolare attenzione alla Spagna, Paese con una suinicoltura importante e sede del Coordinatore del progetto, la società pubblica Sarga della regione Aragona.

Scenari e opportunità per la suinicoltura

Venerdì 5 giugno, alle ore 9.30, Asser, Accademia dei Porci Bravi e Crpa presentano l'incontro “Scenari e opportunità per la suinicoltura al 2020 ”. Al termine del convegno saranno conferiti i premi “Porco Bravo 2015 ”, “Archimede Mordenti ” e “Gianluigi Gualandi ”. Gli aiuti europei allo stoccaggio privato delle carni suine, concluso ad aprile, pare abbiano contribuito ad un aumento dei prezzi dei suini vivi, specie nei Paesi maggiormente colpiti dall'embargo russo. In Italia all'inizio di maggio i prezzi stentavano ancora a decollare (1,30 al kg). I prezzi previsti per il 2015 riusciranno a dare redditività ai produttori? A fronte di questa importantissima variabile entrano in gioco anche i diversi elementi che incidono sul costo di produzione: tra questi lo stato sanitario dell'allevamento e i costi connessi. Inoltre sono al via i piani di sviluppo rurale 2014-2020, che riservano anche per la suinicoltura importanti novità in termini di contributo per gli investimenti e l'innovazione tecnologica.