Lingua: Italiano English


Home page Aia Home page Aia
Logo Aia Logo Aia Logo Aia

Agenda eventi



  12/04/2012 - 15/04/2012

Luogo: Roma

RomaCavalli

All’edizione 2012 di “RomaCavalli” – Salone Internazionale dell’equitazione e dell’ippica – il Sistema allevatori italiano conferma la sua partecipazione alla kermesse dedicata al mondo del cavallo che apre i battenti giovedì 12 aprile, fino a domenica 15 aprile, nel Padiglione 7 dedicato alle razze allevate nel nostro Paese alla Fiera di Roma. Dopo le positive esperienze degli scorsi anni, fin dall’esordio della manifestazione nel 2010, torna quindi “Italialleva presenta”, vetrina delle razze italiane curata dall’Aia e dalle Associazioni nazionali allevatori di razza che vede sfilare nelle quattro giornate romane le razze equine di Libro genealogico: Tpr (Cavallo agricolo Italiano da tiro pesante rapido), Haflinger Italia, Bardigiano, Maremmano, Murgese, Lipizzano; per le razze di Registro anagrafico: Tolfetano, Persano, Napoletano, Pony di Esperia, Asino di Martina Franca e, novità di quest’anno, il Cavallino di Monterufoli. In tutto, nella vetrina “Italialleva”, è prevista la partecipazione di circa 200 soggetti che saranno presentati nelle loro diverse caratteristiche morfologiche ed attitudinali (attacchi, sella, monta tradizionale, salto, ecc.). Fitto, in particolare, il programma per due delle razze presenti a “RomaCavalli”: il Cavallo agricolo italiano da tiro pesante rapido darà vita ad una sorta di piccolo “villaggio Tpr” con meeting point di razza e ring esterno su un’area a prato adiacente ai box che ospitano i capi; in più, oltre a prender parte allo show “Italialleva” nel ring dedicato, quattro categorie di soggetti parteciperanno alla Mostra morfologica di razza. Come già avvenuto per la prima volta nel corso di “Fieracavalli” a Verona nel 2011, è previsto l’esordio del Campionato di Maneggevolezza 2012 del Caitpr, che a Roma costituirà la tappa per l’Italia centrale, in vista della finale in programma sempre a novembre alla manifestazione scaligera. Programma più articolato rispetto alla scorsa edizione anche per gli allevatori del Cavallo di razza Haflinger Italia: la partecipazione allo show “Italialleva” riproporrà nel ring le fasi spettacoli dell’ “Haflinger Folie”; inoltre, sono in previsione iniziative collaterali con presentazione di soggetti rappresentativi di razza in forma di meeting tecnico-divulgativo e la Mostra morfologica di razza. Tra le novità, è prevista una Prova ufficiale attitudinale di monta americana dedicata agli allevatori del centro-sud interessati alla disciplina western; infine, come a Fieracavalli 2011, verrà replicato il Trofeo di salto ostacoli, gara dimostrativa per cavalieri under 18 che ha riscosso un notevole interesse a Verona. Anche Anacrhai sarà presente con un proprio meeting point.

L’Aia per il settore equino

La vetrina “Italialleva presenta”, oltre a fornire uno “spaccato” delle razze equine presenti nel panorama allevatoriale nazionale, si propone di sottolineare l’inestimabile patrimonio di biodiversità animale di cui il nostro Paese è testimone e custode; una ricchezza che può essere vantata solo grazie al lavoro quotidiano ed alla passione degli allevatori italiani, che utilizzano il cavallo nelle sue molteplici attitudini (da lavoro, sportive e, sempre più spesso, per il tempo libero), a testimonianza di un’attenzione sempre maggiore alla multifunzionalità della zootecnia, al suo essere presidio e salvaguardia dell’ambiente, nel rispetto del territorio e del benessere degli animali.