Iscriviti al sito ! Da oggi potrai ricevere le Newsletter tecniche di A.I.A.
Vai all'iscrizione
Lingua: Italiano English


Home page Aia Home page Aia
Logo Aia Logo Aia Logo Aia

Agenda eventi



  29/07/2016

Luogo: Calangianus (Ss)

Tavola rotonda sul bovino da carne in Sardegna
Con circa 250.000 capi censiti in Bdn, tra razze specializzate (Charolaise, Limousine), rustiche (Sardo Bruna, Sardo Modicana, Sarda) e meticci, la Sardegna – si legge in un comunicato stampa degli organizzatori - rappresenta a livello nazionale una importante realtà per l’allevamento del Bovino da Carne, dato che poi però non si traduce in un’eguale rilevanza nella produzione della carne. Ciò è determinato da una serie di fattori – prosegue la nota - , primi fra tutti la mancanza della fase dell’ingrasso che, salvo poche realtà, vede il vitello isolano esportato nelle stalle del nord Italia. Questo comporta – continua il comunicato - una perdita per tutto il comparto che se invece riuscisse a chiudere la filiera potrebbe coniugare alla qualità delle carni anche ulteriori elementi qualitativi quali la garanzia del rispetto del benessere animale. Per discutere delle problematiche del settore, nell’ambito della Sagra del Bovino da Carne, l’Associazione Interprovinciale Allevatori Sassari Olbia Tempio, con il patrocinio del Dipartimento di Veterinaria dell’Università di Sassari e dell’Ordine dei dottori Agronomi e Forestali della Sardegna organizza per il prossimo 29 luglio a Calangianus a partire dalle ore 18.30 presso l’Auditorium comunale in via San Francesco una Tavola Rotonda sul Bovino da Carne in Sardegna. Dopo i saluti del presidente Aipa Stefano Sanna interverranno il prof. Salvatore Piergiacomo Rassu (Dipartimento di Agraria UniSS) su “La produzione di carne bovina in Sardegna: situazione, problemi e prospettive “, la dott.ssa Consuelo Mura (Dipartimento di Medicina Veterinaria UniSS) su “Prospettive di miglioramento del bovino da carne in Gallura “, la dott.ssa Anna Nudda (Dipartimento di Agraria UniSS) su “Il ruolo dell’alimentazione sulla qualità della carne bovina “ ed il prof. Vincenzo Carcangiu (vice direttore Dipartimento Medicina Veterinaria UniSS) su “Il benessere nell’allevamento bovino “. Le conclusioni saranno affidate a Luigi Lotto, presidente della Commissione Attività Produttive del Consiglio Regionale della Regione Sardegna. Moderatore dell’incontro sarà Aldo Manunta, direttore Aipa Ss-Ot. Inoltre – conclude la nota - , per i dottori Agronomi e dottori Forestali la partecipazione alla Tavola Rotonda comporterà l’attribuzione dei Cfp come da regolamento Conaf. Informazioni: dott. Aldo Luigi Manunta, direttore Associazione Inteprovinciale Allevatori Sassari Olbia Tempio, Z.I. Predda Niedda Nord - str. 18 - 07100 Sassari; tel. 079.262766, fax 079.262639, cell. 3274058359, mail direzione@aipasassari.it .



Locandina