Lingua: Italiano English


Home page Aia Home page Aia
Logo Aia

  30/06/2022
Assemblea generale Anafibj

Martedì 28 giugno si è tenuta l'assemblea generale dei soci di ANAFIBJ, che ha provveduto alla approvazione dei bilanci consuntivo 2021 e preventivo 2022. Nel corso dei lavori assembleari è stato fatto il punto sulla situazione del settore e sulle attività tecniche e progettuali di ANAFIBJ: in particolare il presidente Fortunato Trezzi ha ricordato che l’Associazione nel corso del 2021 ha avuto un rilevante successo con il 9° Open Junior Show , la 69ª edizione della Mostra Nazionale della Razza Frisona e la 10ª edizione della Mostra Nazionale della Razza Jersey, oltre che con i numerosi e qualificati Convegni tecnici ed istituzionali rivolti agli operatori del settore sulle tematiche emergenti, eventi svoltisi presso il Centro Fiera del Garda di Montichiari (BS) che ha registrato oltre 35.000 presenze. Trezzi ha poi ricordato come l’Associazione abbia continuato l’attività sul miglioramento della sostenibilità ambientale, sociale ed economica, al fine di migliorare le popolazioni bovine da latte, di cui detiene il libro genealogico, per un minor impatto ambientale massimizzando il benessere animale oltre che migliorare l’efficienza produttiva ed economica. I trend genetici presentati in assemblea hanno evidenziato che nell’ultimo quinquennio il miglioramento genetico medio annuo è stato di +99 euro/capo per lo gIES  e di +164 euro/capo per il gPFT . Sui tori giovani genomici, dal 2017 al 2021, gli incrementi registrati sui vari caratteri si sono attestati sul +34% per la produzione di latte, +43% sulla produzione di proteina e +16% sull’ICM (Indice Complessivo Mammella). Gli incrementi positivi si sono registrati anche sui caratteri a bassa ereditabilità quali: Longevità (+5%), Cellule somatiche (+3%) e Fertilità (+3%). La consanguineità in popolazione risulta in aumento e per contenerla al meglio il presidente Trezzi ha ricordato i servizi offerti da ANAFIBJ quali WAM (Web Anafibj Mate ) e HerdUP , al fine di agevolare l’allevatore di bovine da latte verso le migliori scelte selettive. Trezzi ha infine ricordato che, nel contesto internazionale del bovino da latte, l’Italia si colloca al 3° posto con un patrimonio bovino di razza Holstein iscritto al libro genealogico pari a 1.130.734 vacche iscritte (+26.698 vacche iscritte rispetto al 2020), dopo Germania e Francia e davanti a Olanda, Stati Uniti, Regno Unito, Spagna e molti altri Paesi (dati WHFF, 2021 - https://www.whff.info ). ANAFIBJ, quale Ente selezionatore delle razze bovine da latte (Frisona e Jersey), nel corso del 2021 ha migliorato molto l’attività di comunicazione potenziando i social media  e proponendo la propria rivista Bianconero  in modalità Open Access  e in versione digitale disponibile gratuitamente a tutti. Trezzi ha ricordato che l’Associazione dal 2017 si è impegnata nella realizzazione di iniziative innovative, finanziate con i fondi PSRN sottomisura 10.2., e tali iniziative stanno proseguendo fino alla loro naturale scadenza prevista per giugno 2023. Tra gli obiettivi dei progetti Latteco1  e Latteco2  ci sono il miglioramento del benessere, l’attitudine alla mungitura automatizzata, la resistenza agli stress  termici e alle malattie, nonché la riduzione dell'impatto ambientale, oltre che la tutela della biodiversità genetica, attraverso la caratterizzazione fenotipica e genetica e il miglioramento della fertilità. “Le sfide da affrontare sono impegnative, ma siamo fiduciosi di aver contribuito in questi anni a costituire un importante patrimonio di conoscenze e competenze per rafforzare la sostenibilità della bovinicoltura italiana da latte e delle produzioni di qualità made in Italy ” ha concluso Trezzi (Comunicato stampa ANAFIBIJ ).


 


Progetto LEO

ProgettoLEO


Adempimenti ai sensi della legge n. 124/2017
Finanziamenti

"Agra Press" intervista il Presidente A.I.A.

"Agra Press" intervista il Presidente A.I.A.