Lingua: Italiano English


Home page Aia Home page Aia
Logo Aia

  16/11/2022
Alla Fiera “BEE” il gusto genuino dei formaggi di montagna

Formaggi da gustare, storie di pastorizia da ascoltare, voci dei produttori intrise di passione e orgoglio, sono gli ingredienti dell’incontro che Coldiretti Campagna Amica proporrà domenica 20 novembre a Villanova Mondovì nell’ambito della Fiera Nazionale BEE – Formaggi di Montagna. L’incontro, dal titolo “Storie di Uomini e di Formaggi: degustazione guidata di formaggi ovicaprini e racconti di agricoltura eroica”, è organizzato in collaborazione con l’Associazione Regionale Allevatori Piemonte e nasce con l’obiettivo di svelare i volti e le voci dei produttori dietro i formaggi e di assaporarne l’origine. Un maestro assaggiatore Onaf – spiega Coldiretti Cuneo – guiderà i partecipanti nella degustazione di quattro formaggi ovicaprini Made in Cuneo , diversi per stagionatura, composizione, razze ovicaprine di origine e territorio di provenienza, dalla valle Stura alla valle Tanaro, dalla valle Maira alle colline di Langa: sarà un viaggio sensoriale accompagnato dai racconti dei produttori per scoprire peculiarità, storie e aneddoti alla base di alcune eccellenze casearie delle nostre terre alte. I formaggi saranno degustati in abbinamento a vini del territorio. Un’occasione speciale che Coldiretti Campagna Amica offre ai visitatori di BEE per conoscere e apprezzare il valore del nostro cibo, unico, diverso e sostenibile, restituire valore al lavoro degli imprenditori agricoli locali e diffondere tra i cittadini i vantaggi di un consumo alimentare a Km zero , genuino e consapevole, contro la minaccia incombente del cibo sintetico in un mercato sempre più globalizzato e standardizzato. “A BEE portiamo il nostro impegno a tutela dell’agricoltura Made in Italy  e della salute di tutti, con la nuova petizione ‘NO al cibo sintetico’ che Coldiretti promuove con Campagna Amica, Filiera Italia e World Farmers Markets Coalition  per chiedere una legge che vieti la produzione, l’uso e la commercializzazione in Italia di cibo creato in laboratorio, dalla carne finta al latte senza mucche fino al pesce senza mari, laghi e fiumi, perché già ad inizio 2023 potrebbero essere introdotte a livello europeo le prime richieste di autorizzazione all’immissione in commercio degli alimenti in provetta che coinvolgono Efsa e Commissione europea” dichiara il presidente di Coldiretti Cuneo Enrico Nada, che prenderà parte all’incontro. “Siamo pronti a portare a BEE – aggiunge il direttore di Coldiretti Cuneo Fabiano Porcu – un patrimonio agroalimentare che non possiamo permetterci di perdere. La biodiversità è ricchezza, vanto delle nostre campagne che ci impegniamo ogni giorno a preservare e a far conoscere ai consumatori contro le bugie del cibo sintetico, spinte dalle milionarie operazioni di marketing  di colossi internazionali che, dietro l’alibi della tutela ambientale e del benessere animale, nascondono interessi speculativi che mettono a rischio stili alimentari naturali, fondati su qualità e tradizione”. L’incontro-degustazione è in programma alle ore 16 nella struttura coperta in piazza della Rimembranza, è gratuito ma con posti limitati. Per partecipare occorre prenotarsi, fino ad esaurimento posti, via telefono (366 5752531) o email (eca.cn@coldiretti.it ). Infine, domenica in Fiera non mancheranno i produttori Campagna Amica a colorare di giallo il mercato del gusto di BEE tra le vie del centro di Villanova Mondovì. Informazioni: Ufficio Comunicazione Coldiretti Cuneo, tel. 0171447211 • fax: 0171447300 - email ufficio.stampa.cn@coldiretti.it; sito web cuneo.coldiretti.it .


 


Progetto LEO

ProgettoLEO


Adempimenti ai sensi della legge n. 124/2017
Finanziamenti

"Agra Press" intervista il Presidente A.I.A.

"Agra Press" intervista il Presidente A.I.A.