Lingua: Italiano English


Home page Aia Home page Aia
Logo Aia

Organi Sociali



Gli Organi Sociali AIA sono: l'Assemblea Generale, il Comitato Direttivo, il Presidente, l'Organismo di Controllo, l'Organismo di Vigilanza e il Collegio dei Probiviri.

La durata in carica degli Organi Sociali è di tre esercizi.

Il Comitato Direttivo è composto dai seguenti membri eletti dall'Assemblea dei Soci:

1) Roberto Nocentini, Presidente

2) Claudio Destro, Vicepresidente

3) Gian Enrico Grugni

4) Johann Karl Berger

5) Elia Dalmasso

6) Floriano De Franceschi

7) Maurizio Garlappi

8) Pietro Laterza

9) Fabio Mantovani

10) Davide Minicozzi

11) Luciano Useli Bacchitta


L'attuale Presidente di AIA, al suo terzo mandato consecutivo, è Roberto Nocentini.

I precedenti Presidenti di AIA:

Pietro Salcuni (dall'8/3/2013 al 26/7/2016)

Nino Andena (dal 17/5/2001 al 7/3/2013)

Andrea Belloli (dal 18/3/1998 al 17/5/2001)

Palmiro Villa (dal 1/10/1989 al 18/3/1998)

Carlo Venino (dal 14/5/1964 al 10/1/1989)

Tommaso Corsini (dal 15/11/1952 al 14/5/1964)

Mario Fratta (dal 6/2/1951 al 15/11/1952)

Roberto Calabresi (dal 20/8/1944 al 10/11/1950)


L'Organo di Controllo è composto dal dott. Stefano Melchiorri, che lo presiede, dalla dott.ssa Benedetta Ficco e dal dott. Gianluca Turchetta.  

Il Collegio dei Probiviri è composto dal dott. Giuseppe Nezzo, di nomina ministeriale, dagli avvocati Gabriella Castaldi, Giovanna Cosenz e Marco Moretti e dal dott. Gianluca Lelli.

L'Organismo di Vigilanza è composto dall'avv. Ettore Maria Rosato, con funzioni di Presidente, dall'avv. Marco Moretti.

Il Direttore Generale di AIA è Mauro Donda.


Le biografie

Roberto Nocentini (Presidente AIA)

Roberto Nocentini, mugellano nel profondo, è nato a Dicomano (Fi) nel 1957, dove tuttora alleva bovini di razza Limousine. Ha ricoperto in più mandati la carica di presidente dell'Anacli (Associazione Nazionale Allevatori delle razze bovine Charolaise e Limousine) ed è stato confermato, a luglio 2022, per la quarta volta consecutiva alla guida dell'Ara Toscana. Nella ultrasettantennale storia dell'Associazione Italiana Allevatori è il nono presidente in ordine di tempo; in carica dal 27 luglio 2016, è stato riconfermato, il 3 agosto 2022, al vertice di AIA per il terzo mandato consecutivo.


 


Mauro Donda  (Direttore Generale AIA)  

Direttore Generale AIA dal 1° settembre 2020, friulano di Aquileia, in provincia di Udine, classe 1963, laureato in Scienze Agrarie, proviene da una consolidata esperienza in seno all'Organizzazione Professionale Agricola della Coldiretti, di cui ha diretto la Federazione Provinciale di Cremona negli ultimi tre anni e mezzo, oltre ad aver ricoperto vari incarichi dirigenziali in diverse regioni italiane, dal Veneto (Treviso, Verona) alla Sicilia (Palermo), dal Friuli-Venezia Giulia (Gorizia, Trieste, Udine) alla Lombardia (Brescia, Mantova, Cremona).