Lingua: Italiano English


Home page Aia Home page Aia
Logo Aia

Una testata storica



Il primo numero de l'Allevatore  fu dato alle stampe nel 1945. Da allora sono passati più di settant'anni e la zootecnia italiana è arrivata ai vertici europei e mondiali per qualità e sicurezza delle produzioni. La crescente competizione sul mercato interno e internazionale ha imposto ai professionisti del settore un’assidua attività di aggiornamento culturale, tecnico e normativo, che solo una rivista specializzata, ma aperta a tutto quanto ruota intorno al pianeta allevamento è in grado di offrire.
Dopo l'esperienza ultrasessantennale de l'Allevatore , l’Associazione Italiana Allevatori ha quindi pensato di dar vita ad un giornale rigoroso nei contenuti, ma di agevole lettura, un vero e proprio filo diretto con il sistema zootecnico. A fine 2006 l'A.I.A. ha rinnovato la testata, che ha cambiato formato e anche nome, diventando l'Allevatore Magazine . Una rivista che non ha costituito solo uno strumento di informazione utile agli allevatori, ma ha continuato a dar voce a tutti coloro che nelle aziende zootecniche sono i veri protagonisti della zootecnia del Belpaese e i primi garanti dell’agroalimentare made in Italy , con notizie di attualità, reportage  in azienda, articoli di approfondimento tecnico, più alcuni dossier  monotematici e rubriche di aggiornamento, senza dimenticare lo spazio dedicato all’intrattenimento e alla cultura. Con questi tasselli fondamentali l’Allevatore Magazine  ha raggiunto periodicamente un target  qualificato composto da allevatori, veterinari, tecnici ed opinion leader .

[Dal gennaio 2017 la rivista in forma cartacea ha sospeso le pubblicazioni; in base ad una intesa sottoscritta nel 2018 tra l'Associazione Italiana Allevatori ed il gruppo editoriale New Business Media (accordo rinnovato nel 2021 e per tutto il 2022) un numero costante di pagine denominate "Aia Informa" vengono pubblicate periodicamente all'interno della rivista cartacea quindicinale "Informatore Zootecnico", ed i contenuti della gran parte degli articoli sono riportati in una apposita sezione posizionata in basso a destra nella home page del sito web www.informatorezootecnico.it, cui si accede cliccando sul logo A.I.A. . E' anche possibile richiedere all'editore New Business Media l'attivazione di un abbonamento digitale alla rivista o la ricezione della newsletter dedicata. Per altre informazioni scrivere all'indirizzo e-mail: allevatore@aia.it]